Forum per scrittori

Reply

Quanto deve essere lungo un libro?

« Older   Newer »
Milnawey
view post Posted on 15/12/2011, 15:14 Quote




Secondo il vostro parere, quanto deve essere lungo un libro per essere perfetto?
Anche per le saghe, le preferite di pochi libri o che spaziano un sacco?
 
Top
John Ryan
view post Posted on 15/12/2011, 15:46 Quote




La lunghezza non determina la bontà dell'opera o la sua perfezione.
Viceversa, la scarsa personalità e lo scarso contenuto delle frasi fanno anche del concetto più semplice un debole alito di citazione o plagio.

La lunghezza e la stesura "perfetta", sono quelle che riesci ad esprimere e che ti piacciono anche dopo anni che l'hai create.
E' una paura solitamente mascolina quella della "proporzione" dell'opera. Poche persone riescono a distaccarsi dalla dmensione ed entrare realmente nel significato delle loro idee.

Un mio piccolo consiglio: non avere paura di scrivere tanto o poco. Avrai tempo per correggerlo.




Rame.
 
Top
Milnawey
view post Posted on 15/12/2011, 15:49 Quote




CITAZIONE (John Ryan @ 15/12/2011, 14:46)
La lunghezza non determina la bontà dell'opera o la sua perfezione.
Viceversa, la scarsa personalità e lo scarso contenuto delle frasi fanno anche del concetto più semplice un debole alito di citazione o plagio.

La lunghezza e la stesura "perfetta", sono quelle che riesci ad esprimere e che ti piacciono anche dopo anni che l'hai create.
E' una paura solitamente mascolina quella della "proporzione" dell'opera. Poche persone riescono a distaccarsi dalla dmensione ed entrare realmente nel significato delle loro idee.

Un mio piccolo consiglio: non avere paura di scrivere tanto o poco. Avrai tempo per correggerlo.




Rame.

La paura è più che altro perché non so mai se mi sto dilungando troppo o se sono troppo spicciola...
Anche io sono del pensiero che la lunghezza non determina la qualità di uno scritto, solo che sento tanto dire che se un romanzo è troppo corto o lungo ha degli effetti negativi sul pubblico.
Può essere vero?
 
PM  Top
John Ryan
view post Posted on 15/12/2011, 16:01 Quote




Opinabile.
A livello tecnico, non è affatto vero.
"IT" di Stephen King è ed è stato un best seller sin dai primi momenti, tuttavia le sue 1200 e oltre pagine spaventano i lettori più "stanchi". Ciò non vuol dire che sia un libro molto ben scritto ed estremamente coinvolgente.
"Io speriamo che me la cavo. Sessanta temi di bambini napoletani" di Marcello D'Orta, è allo stesso modo un viaggio avvincente e profondo che si autodefinisce in neanche duecento pagine.

Dipende da ciò che si dice e come, non in quale lunghezza.
Insisto, deve piacere a te, non al pubblico: Il primo critico ed il primo lettore sei Tu.




Rame.
 
PM  Top
Milnawey
view post Posted on 15/12/2011, 16:13 Quote




CITAZIONE (John Ryan @ 15/12/2011, 15:01)

Dipende da ciò che si dice e come, non in quale lunghezza.
Insisto, deve piacere a te, non al pubblico: Il primo critico ed il primo lettore sei Tu.

Su questo punto sono veramente d'accordo.
In fondo, o almeno per me, è impossibile scrivere qualcosa che non piaccia.
Avere un parere di altri però aiuta, soprattutto se non si hanno le idee chiare.
 
PM  Top
view post Posted on 15/12/2011, 16:22 Quote
Avatar

Flair Bartender

Group:
Member
Posts:
1,609
Location:
Roma

Status:


CITAZIONE (Milnawey @ 15/12/2011, 14:14) 
Secondo il vostro parere, quanto deve essere lungo un libro per essere perfetto?
Anche per le saghe, le preferite di pochi libri o che spaziano un sacco?

Tendo ad affezionarmi ai personaggi, quindi specialmente in alcuni generi preferisco portarmi dietro un libro massiccio che ne racconti ogni gesta o pensiero.
A patto che sia raccontato a dovere, questo si intende.

image
 
PM Email  Top
Milnawey
view post Posted on 15/12/2011, 16:26 Quote




CITAZIONE (~Alucard~ @ 15/12/2011, 15:22)
Tendo ad affezionarmi ai personaggi, quindi specialmente in alcuni generi preferisco portarmi dietro un libro massiccio che ne racconti ogni gesta o pensiero.
A patto che sia raccontato a dovere, questo si intende.

Sì, se non è scorrevole è inutile imbottirlo.
Poi ognuno ha il suo stile, sta anche nel lettore cercare di capirlo.
 
PM  Top
view post Posted on 16/12/2011, 13:44 Quote
Avatar

Editor e Autrice

Group:
Member
Posts:
525
Location:
Vercelli

Status:


Per essere perfetto è un parolone. Diciamo che intervengono parecchi fattori, per esempio un libro non troppo lungo, magari si focalizza sull'essenziale e non annoia e ha un costo di copertina basso (cosa da non sottovalutare per un esoeridente). Uno più lungo appunto consente di restar legati ai personaggi e magari spaziare con la storia; quindi non c'è un metodo, come dico sempre io: lasciati portare dalla "penna" ;)

*Deb*
 
PM Email Web  Top
Milnawey
view post Posted on 16/12/2011, 21:31 Quote




Grazie mille per il tuo parere :D
Sperando che la penna si decida a scrivere XD
 
PM  Top
Gloria Dei
view post Posted on 2/5/2012, 07:51 Quote




Io, la lunghezza del libro, la determino a priori. Dopo che ho costruito uno schema di eventi assegno un numero di pagine per svilupparli.
In questo modo do il giusto rilievo a ogni parte del libro ottenendo orientativamente il numero di pagine totali.
Per un romanzo fantasy non scenderei mai sotto le 350 pag.
 
Top
Zeppo82
view post Posted on 9/5/2012, 13:08 Quote




CITAZIONE (Gloria Dei @ 2/5/2012, 07:51) 
Io, la lunghezza del libro, la determino a priori. Dopo che ho costruito uno schema di eventi assegno un numero di pagine per svilupparli.
In questo modo do il giusto rilievo a ogni parte del libro ottenendo orientativamente il numero di pagine totali.
Per un romanzo fantasy non scenderei mai sotto le 350 pag.

Questa teoria non mi dispiace, anche se forse è un po' forzatuccia in alcune situazioni.
 
Top
Gloria Dei
view post Posted on 9/5/2012, 20:23 Quote




Se hai in mente la storia, stabilire a priori il numero di pagine da assegnare ai vari eventi ti da equilibrio.

Il mio secondo romanzo l'ho scritto così e devo dire che il risultato è ottimo!

:felice:
 
PM  Top
Zeppo82
view post Posted on 10/5/2012, 13:34 Quote




La prenderò seriamente in considerazione! :)
 
PM  Top
view post Posted on 4/11/2012, 02:49 Quote

Apprendista

Group:
Member
Posts:
19

Status:


La fattoria degli animali è di 140 p., Mattatoio n. 5 appena 200 pagine :rolleyes:
 
PM Email  Top
view post Posted on 4/11/2012, 11:16 Quote
Avatar

Veterano di Galassia Arte

Group:
Assiduo frequentatore
Posts:
2,166
Location:
Venezia

Status:


Sono per le cose essenziali. Quando scrivo non amo dilungarmi troppo. In genere i miei romanzi superano di poco le 100 pagine. Anche quando leggo preferisco le scritture brevi.
Un'opera d'arte, comunque, può essere anche molto lunga; l'importante é che non annoi il lettore.

:B):

 
PM Email Web  Top
16 replies since 15/12/2011, 15:14
 
Reply